Dimissioni

Con semplice preavviso di 6 giorni, la dimissione dal Centro Diurno Integrato può avvenire per:

  • Richiesta motivata espressa dall’anziano e/o dai familiari al responsabile del Centro Diurno formalizzata con nota scritta.
  • Assenza ingiustificata superiore ai 15 giorni.
  • Valutazione congiunta dell’équipe socio-sanitaria del C.D.I. integrata dal Medico di medicina generale (aggravamento delle condizioni fisiche e psichiche dell’ospite, raggiungimento degli obiettivi dell’inserimento);
  • Gravi inadempienze agli impegni assunti o non rispetto delle regole da parte dell’anziano e/o dei suoi familiari. Cattiva condotta morale, comportamenti di grave disturbo agli altri Ospiti o pericolosi per sè o per gli altri;
  • Mancato pagamento della retta.
  • Qualora vengano a mancare le condizioni di ammissibilità.